Scrivanie da gaming regolabili | Le migliori del 2022

Scrivanie da gaming regolabili | Le migliori del 2022

Siete scomodi su quelle scrivanie da studio che state usando per il gaming? Mentre cercate di trovare una posizione non dolorosa con la vostra schiena cercando di adattarvi alla scomoda scrivania che vi trovate in camera, sappiate che nel frattempo sul mercato sono disponibili diverse scrivanie gaming regolabili, tavoli che hanno la funzione di adattarsi loro alle vostre esigenze di videogioco grazie a piedi, game o ripiani in grado di aumentare e diminuire l’altezza.

Le scrivanie da gaming regolabili inglobano tutte le caratteristiche di una tradizionale scrivania da gaming: poggiabevande, supporti per la gestione della cavetteria, e altri accessori utili per immergervi completamente nelle vostre sessioni di gameplay. A tutte queste simpatiche funzioni, le scrivanie da gaming regolabili aggiungono la possibilità di gestire l’altezza del ripiano, in modo da adattare al meglio la vostra seduta. Che voi siate troppo alti, troppo bassi, o che più semplicemente la vostra postazione sia usata da più persone di altezze diverse, questa guida all’acquisto delle migliori scrivanie da gaming regolabili può sicuramente aiutarvi a evitare problemi alla schiena, alle braccia e ai polsi nelle vostre lunghe sessioni di gioco.

Prima di procedere con le scrivanie regolabili che abbiamo selezionato, vi ricordiamo di consultare anche la guida delle migliori scrivanie da gaming, delle migliori scrivanie economiche, delle migliori sedie da gaming e delle migliori poltrone da gaming.

Scrivanie gaming regolabili, le migliori

Scrivanie gaming regolabili

Himimi Gaming Desk, la più economica

scrivania gaming grande

Tra le migliori scrivanie gaming regolabili troviamo sicuramente le tre Gaming Desk di Himimi: tutte con un ripiano antiscivolo abbastanza grande da poter ospitare un minimo di 2 monitor, posizione ergonomica per polsi e avambracci grazie ai bordi sagomati, design multiuso, gambe a forma di T in fibra di carbonio. La regolazione di questi prodotti targati Himimi è posta nei piedini di livellamento, regolabili anche su pavimenti irregolari. Non mancano essenziali comfort e accessori come porta-bicchieri, porta-cuffie e supporti per la gestione dei cavi, utilissimi per incentivare le proprie sessioni di gioco. Le dimensioni delle superfici d’appoggio sono 140 x 61 cm per la scrivania piccola, 152 x 71 cm per la media e 160 x 74 per la grande.

» Vedi scrivania regolabile Himimi Gaming Desk su Amazon
» Vedi scrivania regolabile Himimi Gaming Desk su eBay


Eureka Ergonomic, la migliore per rapporto qualità/prezzo

Scrivanie gaming regolabili
Scrivanie gaming regolabili

La scrivania regolabile Eureka Ergonomic è stata costruita con una struttura metallica di alta qualità per consentire regolazioni manuali di circa 20 cm in altezza lasciando poco spazio all’usura e alla ruggine. Questa scrivania ha un esteso spazio di superficie realizzato in MDF ecologico antigraffio e anti-acqua, un tipo di legno ingegnerizzato per poter sostenere quanti più monitor e apparecchiature legate al gaming. Il prodotto dispone anche di fori di gestione dei cavi sia sul lato sinistro che sul lato destro, ed è venduto anche con un esteso tappetino per mouse. Le dimensioni dell’intera struttura sono di 152 x 70 x 62 cm. Per le funzionalità che offre, inoltre, la si trova a un prezzo davvero irrisorio!

» Vedi scrivania regolabile Eureka Ergonomic su Amazon


Dripex, la più minimal

Scrivanie gaming regolabili
Scrivanie gaming regolabili

Passiamo finalmente alle scrivanie regolabili che funzionano tramite automazioni elettriche! La scrivania regolabile elettrica Dripex possiede un motore in grado di ampliare l’altezza in maniera del tutto autonoma, premendo semplicemente due pulsanti che portano la superficie d’appoggio ad innalzarsi dai 74 cm minimi ai 119 massimi. Questa automazione è anche programmabile in modo che possa alzare o abbassare la scrivania, per esempio, ogni 30, 45 o 60 minuti. Il telaio è realizzato in acciaio al carbonio che può sopportare carichi fino a 100 Kg, mentre la superficie in legno ingegnerizzato è estesa 110 x 60 cm, uno spazio di tutto rispetto per l’organizzazione della propria scrivania da gaming. Il design minimal inoltre configura il prodotto anche come un ottimo pezzo di arredamento se usate la postazione anche per ulteriori funzioni oltre al gaming. Tra le funzionalità accessorie non possono mancare un supporto per le cuffie, rack per i cavi e porta-bevande.

» Vedi scrivania regolabile Dripex su Amazon


ULTRADESK GRAND, la oversize

Scrivanie gaming regolabili
Scrivanie gaming regolabili

Se avete tanto spazio a disposizione, o se magari avete bisogno di disporre più di due monitor sulla vostra scrivania, allora il modello oversize di ULTRADESK GRAND fa sicuramente al caso vostro. Con una taglia monstre da 160 x 70 cm , la superficie della scrivania regolabile ULTRADESK è in grado di offrire il massimo spazio possibile per una postazione da gaming ricca di console, accessori e periferiche. Questa scrivania ha infatti una regolazione molto estendibile che va dai 70 cm da terra fino agli 80. Il ripiano include anche due beccucci per i cavi, un poggia-bicchieri e un rack mobile, oltre a una rete per la gestione dei cavetti. La scrivania è realizzata in fibra di carbonio e telaio di metallo, in grado di sorreggere fino a 80Kg di peso. Se avete anche occhio per l’estetica, guardate anche la gamma di colori acquistabili che caratterizzano la grafica geometrica della scrivania.

» Vedi scrivania regolabile ULTRADESK GRAND bianca su Amazon
» Vedi scrivania regolabile ULTRADESK GRAND blu su Amazon
» Vedi scrivania regolabile ULTRADESK GRAND nera su Amazon
» Vedi scrivania regolabile ULTRADESK GRAND rossa su Amazon
» Vedi scrivania regolabile ULTRADESK GRAND verde su Amazon


ULTRADESK LEVEL, la più regolabile

Scrivanie gaming regolabili
Scrivanie gaming regolabili

Restiamo tra le migliori scrivanie gaming regolabili di taglia oversize, e per la precisione continuiamo ad approfondire il brand tedesco ULTRADESK con la scrivania LEVEL, un altamente ergonomico e funzionale grazie all’estesa regolazione elettronica dell’altezza. Le tante funzioni della scrivania includono oltre ai soliti supporti per cavi, bevande e cuffie, anche la possibilità di salvare le impostazioni di altezza preferite, utile se a usare la postazione ci sono più persone di diverse altezze. Il telaio della scrivania è in acciaio di alta qualità, molto resistente per una durevolezza elevata e un contemporaneo peso leggero. Lo spazio della superficie di gioco è di 140 x 66 cm, con l’altezza regolabile dai 63 ai 124 cm.

» Vedi scrivania regolabile Ultradesk Level bianca e nera su Amazon
» Vedi scrivania regolabile Ultradesk Level nera su Amazon
» Vedi scrivania regolabile Ultradesk Level nera e blu su Amazon
» Vedi scrivania regolabile Ultradesk Level nera e rossa su Amazon
» Vedi scrivania regolabile Ultradesk Level nera e verde su Amazon


Come scegliere una Scrivania da gaming regolabile

Se state valutando l’acquisto di una nuova scrivania per la vostra postazione e vi siete imbattuti in questa guida, sicuramente vi starete domandando quali vantaggi offrono le scrivanie regolabili e, più in generale, quelle da gaming. Per questo motivo vi illustriamo di seguito alcune delle caratteristiche più importanti da tenere in mente quando pensate di acquistare un prodotto del genere.

Perché preferire una scrivania regolabile a una normale?

Se passate molto tempo a giocare davanti uno schermo, è importante che consideriate le caratteristiche ergonomiche di una scrivania da gaming regolabile. Tutte le scrivanie da gaming in realtà sono studiate appositamente per poter fornire il massimo comfort durante le sessioni di gioco, ma quando si parla di scrivanie regolabili vuol dire preferire la comodità e l’ergonomia rispetto a qualsiasi altra caratteristica delle tradizionali scrivanie da gaming. Assicuratevi che la regolazione dell’altezza della scrivania sia sufficiente per la vostra postazione per esempio, o che ci sia sufficiente spazio sulla superficie per sistemare tutto ciò che vi occorre. Eventualmente, potreste anche munirvi eventualmente di un piano rialzato per gli schermi, per gestire in maniera migliore la vostra postura.

» Clicca qui per acquistare il Supporto per Monitor regolabile di Amazon Basics

Regolazione a mano o regolazione elettronica?

Quali sono i vantaggi dell’avere una regolazione manuale e quali sono quelli di averne una elettronica? Avere uno o più motorini in grado di gestire l’altezza della propria scrivania regolabile è ovviamente un fattore di costo in più, ma in vista di un comfort e di funzionalità aggiuntive: le scrivanie regolabili motorizzate che abbiamo incluso, come le ULTRADESK o la Dripex, hanno selezioni programmabili a seconda delle vostre preferenze, trasformando la vostra postazione da gaming in un elemento aggiuntivo della vostra smart home.

Le scrivanie regolabili a mano avranno bisogno, invece, di olio di gomito per poter estendere o accorciare la loro altezza. Al di là del fattore portafoglio, consigliamo dunque di optare per scrivanie regolabili a mano se le regolazioni non devono essere frequenti, al contrario ci sentiamo di indirizzarvi verso le scrivanie elettriche se avete l’esigenza di dover cambiare l’altezza della superficie più volte alla settimana o addirittura al giorno. Tra le scrivanie regolabili a mano abbiamo incluso anche la Himimi che gestisce solo l’altezza dei piedini, utili sulle superfici non perfettamente livellate.

Quali sono le funzionalità accessorie di cui tener conto?

Valutate bene l’acquisto delle scrivanie gaming regolabili anche in base ai supporti accessori che potrebbero essere integrati. Oltre al già citato piano rialzato presente in bundle con alcuni prodotti o acquistabile singolarmente, grossomodo tutte le scrivanie da gaming offrono diversi supporti che aiutano le vostre sessioni di gioco ad essere più confortevoli. Se per esempio non avete spazio per le cuffie potreste desiderare un appiglio agganciabile al tavolo, disponibile in quasi tutti i prodotti che vi abbiamo elencato nell’articolo come la Himimi Gaming Desk.

O magari potreste preferire un rack per giochi e controller, o funzioni che vi aiutano a gestire la cavetteria delle vostre piattaforme: in questo caso valutate anche dove sono posizionati reti e beccucci per i cavi, perché ogni scrivania potrebbe avere disposizione diverse. Non sottovalutate neanche la presenza di porta-bicchieri, ideali per non allontanarvi costantemente dalla postazione per procurarvi da bere.

Acciaio, legno o fibra carbonio: quali materiali preferire?

Mentre per i telai è sempre preferibile materiali resistenti come acciaio o fibra di carbonio, per la superficie delle scrivanie regolabili si tratta di una scelta puramente soggettiva. Infatti abbiamo cercato di includere scrivanie di tutti i gusti a seconda delle più comuni esigenze del gamer odierno, inclusa la composizione dei materiali di superficie.

La maggior parte delle scrivanie dedicate al gaming sono in fibra di carbonio, per garantire più freschezza nei climi caldi e per una tenuta in grado di resistere il più possibile a grandi pesi prolungati nel tempo. Abbiamo incluso però anche prodotti di acciaio, come le scrivanie regolabili ULTRADESK, che si adattano meglio a carichi più pesanti. Non mancano, infine, anche scrivanie che hanno una superficie più eco-friendly come il legno ingegnerizzato della scrivania Eureka Ergonomic.

Spazio a disposizione

Assicuratevi di avere sufficiente spazio disponibile dove posizionare la vostra nuova scrivania da gaming regolabile: se vi ritrovate in una postazione in cui vi sentite stretti vuol dire che non avete valutato bene lo spazio che avete a disposizione. Può sembrare una cosa scontata, ma non dovete solo considerare le dimensioni della scrivania: pensate anche allo spazio che eventualmente occuperete con la sedia, cercando in questa maniera di non ritrovarvi stretti nella vostra postazione.

Fonte: tomshw.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *