Nintendo 3DS: cessato il supporto alla console portatile

Nintendo 3DS: cessato il supporto alla console portatile

Nintendo 3DS: cessato il supporto alla console portatile | Game Division














3DS

Tutte le cose, anche le più belle, hanno una fine. Purtroppo questa frase può essere tranquillamente applicata anche al mondo videoludico, soprattutto vista la sua ciclicità. A distanza di anni molti prodotti cessano di essere supportati dai propri produttori, lasciando un vuoto sia sul mercato d’appartenenza ma anche nei cuori dei vari appassionati. Come ben saprete ormai durante lo scorso Settembre la nipponica Nintendo ha preso la decisione di cessare la produzione del mitico Nintendo 3DS. Nelle ultime ore invece abbiamo scoperto che la casa nipponica sta per fare un ulteriore passo per mettere la parola “fine” nel progetto 3DS.

Nintendo 3DS

Stando a quanto riportato da vari siti del settore la casa di Kyoto sembra aver deciso di cessare anche il supporto tecnico rilegato al Nintendo 3DS. Il servizio in questione terminerà ufficialmente il prossimo 31 Marzo 2021 e non permetterà più ai vari utenti in possesso della console portatile di far affidamento tecnico sui servizi Nintendo. Dietro questa drastica scelta la casa nipponica ha spiegato che si cella una scarsa riperibilità dei componenti necessari per le riparazioni delle varie console.

Tuttavia una parte positiva c’è anche questa volta. Sempre stando alle parole di Nintendo la fine del supporto riguarderà esclusivamente le console 3DS classiche e 3DS XL. Non c’è quindi ancora motivo di preoccupazione per  i possessori di 2DS, New 2DS XL ed i vari modelli new del Nintendo 3DS. Va precisato inoltre che il supporto tecnico cesserà ufficialmente soltanto nel territorio giapponese, non coinvolgendo (per adesso) gli altri territori mondiali.

Vista l’attuale situazione dettata dalla pandemia (dove ogni singolo pezzo tecnologico diventa sempre più difficile da produrre) possiamo assolutamente capire la (drastica) scelta presa da Nintendo. Dobbiamo anche ricordarci che il Nintendo 3DS ha quasi 10 anni sulle sue spalle, quindi una decisione come quella presa da Nintendo sarebbe successa prima o poi. Fateci sapere cosa ne pensate voi di questa notizia, come sempre, attraverso la sezione dei commenti del sito!

Se il Nintendo 3DS ancora stuzzica la vostra curiosità e volete recuperare uno dei modelli più recenti, vi suggeriamo di dare uno sguardo al seguente link!




Fonte: tomshw.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *