Modificare i messaggi WhatsApp dopo l’invio: come e quando si potrà fare

Modificare i messaggi WhatsApp dopo l’invio: come e quando si potrà fare

Insieme con la possibilità di usare un unico account su due smartphone diversi, oppure di avere le reactions con le emoji, quella di poter modificare i messaggi dopo l’invio è fra le funzioni più richieste fra gli oltre 2 miliardi di utilizzatori di WhatsApp nel mondo. E l’azienda, che fa parte del gruppo Meta, sembra intenzionata a dare loro ascolto.

Come si capisce da uno screenshot pubblicato dal sempre ben informato Wabetainfo, presto potremo davvero cambiare il testo di un messaggio dopo averlo inviato. Funzionerà così: pressione lunga sul messaggio che si vuole correggere, così da selezionarlo; clic sul menu a 3 punti e poi clic su Edit (in italiano sarà probabilmente Modifica); fatte le modifiche, il messaggio potrà in qualche modo essere spedito di nuovo.

La nuova funzione nello screenshot pubblicato da Wabetainfo
La nuova funzione nello screenshot pubblicato da Wabetainfo 

Non è ancora chiaro se ci sarà una finestra temporale per la modifica dei messaggi, cioè se l’opzione Edit sarà disponibile solo per un numero limitato di minuti, e soprattutto se i messaggi modificati saranno caratterizzati da una qualche evidenziazione che renda più chiaro il fatto che hanno subìto un intervento. Ma è probabile che sia così, come già oggi appare la scritta Questo messaggio è stato cancellato sui messaggi rimossi.

Nemmeno è ancora chiaro quando questa funzione sarà disponibile: lo screenshot è tratto dall’ultima beta di WhatsApp per Android, dunque non dovrebbe mancare molto perché possa essere provata dai beta tester. Anche perché è dal 2017 che l’azienda sta ragionando su questa possibilità, di cui sono state trovate tracce anche nella versione beta 2.17.26, sempre per Android.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *