FarmVille e Adobe Flash Player, la fine di un’era

FarmVille e Adobe Flash Player, la fine di un’era

FarmVille e Adobe Flash Player, la fine di un’era | Game Division















Giochi PC

Il 2020 si è appena concluso e con lui se ne va per sempre il conosciutissimo simulatore gestionale di una fattoria online, FarmVille. Com’è noto ormai da tempo, Adobe ha deciso di non supportare più Flash Player, software che consentiva l’accesso a contenuti multimediali attraverso internet, ritenuto insicuro e pesante. Ecco il perché la fine di tale supporto, in favore di altri strumenti più moderni e sicuri. È proprio per questo motivo che FarmVille chiude per sempre i battenti, dopo 12 anni di carriera, poiché per funzionare aveva bisogno proprio di Flash Player.

Lo aveva già annunciato a settembre Zynga, l’azienda produttrice del gioco. E così, diciamo addio a quello che, probabilmente, è stato il gioco più popolare di Facebook. FarmVille aveva iniziato la sua carriera sul noto social network nel 2009 e in meno di due mesi era riuscito a registrare il numero di 10 milioni di utenti giornalieri attivi. Addirittura, questi ultimi erano arrivati a 30 milioni, nel momento più alto della sua popolarità.

FarmVille necessitava di costanza per ottimizzare le attività produttive della fattoria e per evitare danni al raccolto. Per questo motivo, il gioco aveva conquistato l’antipatia di alcuni, poiché era possibile ottenere alcuni bonus e aiuti chiedendoli direttamente agli amici – riempiendoli però di notifiche continue. Altresì, per ottenere gli stessi risultati era possibile pagare, con soldi veri e, contrariamente a quanto si può pensare, quest’ultima opzione è stata scelta da molti, considerando che nel 2013 Zynga aveva dichiarato che il totale dei pagamenti effettuati in FarmVille aveva superato il miliardo di dollari.

Negli ultimi tempi, invece, quando Zynga aveva comunicato la fine di FarmVille, era stata costretta a bloccare qualsiasi tipo di pagamento e acquisti per il gioco. Se ne va così il gioco iconico di Zynga, nonché un pezzo di storia di Facebook, essendo uno dei primi giochi di successo del noto social network, a prescindere dai ricordi piacevoli o traumatici che ognuno di noi ha del gioco. Quello di Zynga, però, non sarà un vero addio, visto che è già al lavoro per FarmVille 3, una nuova edizione per dispositivi mobile. Tuttavia, al momento, non sappiamo di più. Voi cosa ne pensate? Fatecelo sapere nella sezione dedicata ai commenti.

Se amate prendervi cura dei vostri terreni o adorate i simulatori di vita, vi consigliamo Animal Crossing New Horizon, acquistabile singolarmente cliccando qui, oppure in questo fantastico bundle a questo link. Non perdetevelo!




Fonte: tomshw.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *